Attacchi a sinagoghe, violenze islamiche nelle strade europee. Europa nelle catacombe

L’attacco di ieri alla sinagoga di Parigi segna un punto di svolta molto preoccupante dello squadrismo islamico. La scusa era sempre quella della Palestina, ormai una scusa globale per tutti i nazisti del mondo, ma l’obbiettivo era chiarissimo: attaccare un luogo di culto ebraico. Quanto pensate che tarderanno ad attaccare le chiese?

La notizia sui media mainstream è passata quasi in sordina, sembra che abbiano tutti un terrore fottuto di dire le cose come stanno,che cioè l’Europa è ormai ostaggio di queste orde islamiche che possono fare tutto quello che vogliono. L’Europa è ormai rintanata nelle catacombe come i cristiani perseguitati dai romani.

Eppure quello che sta avvenendo a Israele dovrebbe essere un monito per tutti, soprattutto per l’Europa paciosa e accogliente che sogna l’integrazione. Integrazione con chi? Con chi sogna un califfato europeo e la sottomissione di tutti gli infedeli?

Scusate, accusatemi pure di islamofobia, ma a me queste cose preoccupano, mi spaventano veramente e non le prendo sottogamba. E mi sento di dire una cosa a tutti quelli che non sono di confessione musulmana: se pensate di ragionare con queste persone siete dei pazzi e tantovale che davvero vi rintaniate nelle catacombe. Guardatevi un attimo intorno, andate solo per un secondo oltre il conflitto israelo-palestinese, guardate cosa succede in tutto il mondo a causa degli estremisti islamici e ditemi se non pensate che i prossimi sarete voi. Tutto il Medio Oriente e mezza Africa sono sconvolti dalla violenza islamica. Guardate, guardate bene invece di girarvi dall’altra parte pensando che siano cose che non vi riguardano. Vi riguardano eccome.

Recently Published Stories

Quando i “giornalisti” vogliono fare Oriana Fallaci

Oriana Fallaci era una professionista, non diffondeva odio generalizzato a differenza di quello che stanno facendo alcuni giornalisti che si definiscono “suoi eredi”

Medio Oriente: gli errori di Obama, la follia di Trump

Quello che sta avvenendo in Medio Oriente nelle ultime settimane è qualcosa di molto serio, complesso e pericoloso, qualcosa che non avrebbe bisogno dell’afasia di Trump che sta consegnando la regione nelle mani di Putin

Tal Flicker

Vietare le manifestazioni sportive nei paesi arabi

Quanto successo all’atleta israeliano negli Emirati Arabi Uniti è qualcosa di gravissimo, come gravissimo è il silenzio delle “democrazie” occidentali di fronte a questo affronto allo sport oltre che a una intera nazione

Trump, l’uomo che ci sta “twittando” verso l’ignoto

Bisogna uscire dalla logica che “siccome Obama è stato un pessimo presidente quello che fa Trump va tutto bene” perché non è affatto così. Trump rischia di essere peggio di Obama

corruzione in italia

Ma siamo sicuri che il problema è l’immigrazione e non mafia, corruzione e ingiustizia sociale?

Per stare dietro al pur serio problema rappresentato dalla immigrazione clandestina di massa rischiamo di perdere di vista i veri problemi del Paese, cioè mafia, corruzione e ingiustizia sociale

mogherini

Il Diritto secondo la Mogherini

Mogherini docet: «il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha molti poteri, ma non quello

Attacchi a sinagoghe, violenze islamiche…

by Franco Londei tempo di lettura: 1 min
2