Boicottaggio prodotti israeliani da parte di CONAD e COOP: esposto alla Corte Europea dei Diritti Umani

A seguito del boicottaggio contro i prodotti israeliani annunciato qualche giorno fa dai gruppi CONAD e COOP e rilevando in tale boicottaggio la violazione dell’articolo 14 (divieto di discriminazione) della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo l’Associazione Secondo Protocollo ha inviato un esposto alla Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo chiedendo l’apertura di un procedimento contro CONAD e COOP al fine di stabilire se in tale azione vi siano i presupposti di una violazione della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo.

A nostro parere il boicottaggio dei prodotti israeliani annunciato da CONAD e COOP viola l’art. 14 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo nonché dell’art. 2 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani in quanto è da considerarsi un chiaro atto discriminatorio nei confronti dello Stato Ebraico.

Naturalmente sarà la Corte Europea ad esprimere un giudizio su questo gravissimo atto. In ogni caso riteniamo che qualsiasi richiesta di boicottaggio contro lo Stato Ebraico di Israele prefiguri un chiaro messaggio discriminatorio basato su un credo religioso, su un ideale politico o basato sulle origini dei prodotti boicottati in palese violazione dell’Art. 14 della Convenzione Europea dei Diritti Umani.

Fine comunicato


Recently Published Stories

kurdistan referendum

Kurdistan: forse non è proprio il momento migliore

Non basta essere determinati, forti e senza paura per affrontare una situazione come quella che si prospetta subito dopo il referendum, serve essere supportati pesantemente, serve avere sostegno militare e diplomatico, cosa che il Kurdistan oggi non ha

nazifascismo islamico

Vogliamo combattere il nazifascismo? Cominciamo dalla Fratellanza Musulmana

Vogliamo veramente parlare di nazifascismo contemporaneo e di come combatterlo anche attraverso la nuova legge Fiano? Bene, facciamolo, ma facciamolo seriamente partendo dal combattere la Fratellanza Musulmana

iran corea del nord

Iran e Corea del Nord: stesse minacce, reazioni diverse. Perché?

Come mai il mondo ignora completamente le gravissime minacce iraniane a Israele mentre per la Corea del Nord non si contano più le reazioni e le riunioni del Consiglio di Sicurezza dell’Onu?

Apologia del fascismo e il pericoloso DDL Fiano

Non mi piace il DDL Fiano, lo dico da antifascista convinto. Si presta a troppe interpretazioni e assomiglia tanto a un escamotage per silenziare il dissenso, fa cioè una cosa fascista che è proprio quello che dice di voler punire

11 settembre jihad globale

16 anni di Jihad globale e stiamo perdendo la guerra

A 16 anni dall’attacco alle torri gemelle ancora ci rifiutiamo di vedere la realtà e cioè che siamo in guerra con l’Islam, una guerra che noi ci rifiutiamo di combattere diventando facili prede della Jihad globale

nazifascismo italia

Nazifascismo in crescita in Italia. Le responsabilità della sinistra

Non sarebbe male per la sinistra fare un sano “mea culpa” sulla situazione che si è venuta a creare in Italia a causa di una politica stupida e arrogante

Boicottaggio prodotti israeliani da part…

by Franco Londei tempo di lettura: 1 min
0