Domani non ci ricorderemo più di Barcellona. Accolti, integrati e colpiti

Se c’è una cosa su cui i terroristi islamici possono far conto è la memoria corta dell’occidente. Ieri hanno colpito Barcellona e oggi tutti a stracciarsi le vesti e a dichiarare che «io sono Barcellona», domani punto e a capo, tutto come prima, tutto come se le Ramblas non fossero state teatro di una strage. Lavato via il sangue di quei poveretti, tutto torna lindo e pulito, anche la coscienza dell’occidente.

Barcellona farà quindi la fine di Parigi, Nizza, Bruxelles, Londra, Manchester e tutti gli altri posti dove il sangue degli innocenti è stato versato nel nome di una ideologia tutt’altro che pacifica, verrà dimenticata fino alla prossima strage, fino al prossimo massacro di innocenti.

Tutte le buone intenzioni dichiarate oggi, tutte le dichiarazioni di intento, le frasi ad effetto domani saranno già dimenticate e l’islam radicale potrà tornare a fare il suo sporco lavoro, che poi è l’unico che sa fare veramente bene: massacrare gli infedeli.

Oggi, da qualche parte sul web, ho letto che qualcuno affermava che l’accoglienza e l’integrazione sono l’unica arma per combattere il terrorismo islamico. Molto nobile come pensiero, peccato che i terroristi islamici che hanno colpito l’Europa siano tutte persone nate e cresciute in occidente, persino ben integrate. Accolti, integrati e colpiti. Sarà per questo che c’è tanta fretta di dimenticare.

Recently Published Stories

nazifascismo islamico

Vogliamo combattere il nazifascismo? Cominciamo dalla Fratellanza Musulmana

Vogliamo veramente parlare di nazifascismo contemporaneo e di come combatterlo anche attraverso la nuova legge Fiano? Bene, facciamolo, ma facciamolo seriamente partendo dal combattere la Fratellanza Musulmana

iran corea del nord

Iran e Corea del Nord: stesse minacce, reazioni diverse. Perché?

Come mai il mondo ignora completamente le gravissime minacce iraniane a Israele mentre per la Corea del Nord non si contano più le reazioni e le riunioni del Consiglio di Sicurezza dell’Onu?

Apologia del fascismo e il pericoloso DDL Fiano

Non mi piace il DDL Fiano, lo dico da antifascista convinto. Si presta a troppe interpretazioni e assomiglia tanto a un escamotage per silenziare il dissenso, fa cioè una cosa fascista che è proprio quello che dice di voler punire

11 settembre jihad globale

16 anni di Jihad globale e stiamo perdendo la guerra

A 16 anni dall’attacco alle torri gemelle ancora ci rifiutiamo di vedere la realtà e cioè che siamo in guerra con l’Islam, una guerra che noi ci rifiutiamo di combattere diventando facili prede della Jihad globale

nazifascismo italia

Nazifascismo in crescita in Italia. Le responsabilità della sinistra

Non sarebbe male per la sinistra fare un sano “mea culpa” sulla situazione che si è venuta a creare in Italia a causa di una politica stupida e arrogante

accoglienza

Accoglienza: come un atto di civiltà si trasforma in un autogoal per la stessa civiltà

Accogliere senza essere in grado di farlo non solo non è un atto di civiltà ma diventa un vero boomerang nel momento in cui le buone intenzioni non sono sufficienti a mantenere la pace sociale

Domani non ci ricorderemo più di Barcel…

by Franco Londei tempo di lettura: 1 min
1