Mullah cattolici

Se c’è una cosa che mi da veramente fastidio è l’ipocrisia dei mullah cattolici, quella che li spinge a predicare bene ma a razzolare malissimo. Ieri ne abbiamo avuta l’ennesima conferma con la grande manifestazione a favore della famiglia tradizionale. Ma cos’è la famiglia tradizionale così come interpretata da questi mullah cattolici che non hanno nulla da invidiare a quelli islamici?

Prima di tutto deve essere formata da un uomo e da una donna, questo è il loro punto focale. Poi se si scannano, si incornano, se i mariti vanno a trans o a minorenni conta poco, l’importante è che siano un uomo e una donna. L’amore, l’affetto, il volersi bene? Dettagli insignificanti per i mullah cattolici.

Poi la famiglia tradizionale deve avere una morale da trasmettere ai figli. Ok, quale morale? Quella del Vaticano? Quella di una Chiesa cattolica che ha depredato e sta depredando di tutto? Quella dei preti pedofili coperti ancora fino a ieri? Quella dei preti che negli oratori fanno ogni tipo di porcheria? Qual’è la morale di una famiglia cattolica tradizionale? Quella di insegnare ai propri figli che loro sono loro e gli altri sono “diversi”? Ma davvero è questo l’insegnamento di Gesù Cristo? Non credo proprio.

Ieri ho visto una cosa pazzesca, un ritorno al passato che non mi sarei mai aspettato, non una manifestazione volta a mostrare l’espressione una idea diversa, cosa più che legittima, ma il tentativo di imporre agli altri la propria idea di famiglia e di fede, la propria idea di morale. Ieri ho visto una manifestazione in stile Fratellanza Musulmana, fascista e radicale.

In fondo non abbiamo nulla da temere da una invasione islamica, noi ce ne abbiano di peggio dei loro estremisti. Non massacreranno come fanno loro, ma le idee sono le stesse.

Recently Published Stories

Quando i “giornalisti” vogliono fare Oriana Fallaci

Oriana Fallaci era una professionista, non diffondeva odio generalizzato a differenza di quello che stanno facendo alcuni giornalisti che si definiscono “suoi eredi”

Medio Oriente: gli errori di Obama, la follia di Trump

Quello che sta avvenendo in Medio Oriente nelle ultime settimane è qualcosa di molto serio, complesso e pericoloso, qualcosa che non avrebbe bisogno dell’afasia di Trump che sta consegnando la regione nelle mani di Putin

Tal Flicker

Vietare le manifestazioni sportive nei paesi arabi

Quanto successo all’atleta israeliano negli Emirati Arabi Uniti è qualcosa di gravissimo, come gravissimo è il silenzio delle “democrazie” occidentali di fronte a questo affronto allo sport oltre che a una intera nazione

Trump, l’uomo che ci sta “twittando” verso l’ignoto

Bisogna uscire dalla logica che “siccome Obama è stato un pessimo presidente quello che fa Trump va tutto bene” perché non è affatto così. Trump rischia di essere peggio di Obama

corruzione in italia

Ma siamo sicuri che il problema è l’immigrazione e non mafia, corruzione e ingiustizia sociale?

Per stare dietro al pur serio problema rappresentato dalla immigrazione clandestina di massa rischiamo di perdere di vista i veri problemi del Paese, cioè mafia, corruzione e ingiustizia sociale

mogherini

Il Diritto secondo la Mogherini

Mogherini docet: «il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha molti poteri, ma non quello

Mullah cattolici

by Franco Londei tempo di lettura: 1 min
2