Blog Politica

Stanare Grillo con un governo tecnico

grillo-renzi

Grillo va stanato e fa fatto subito. Va dimostrato agli italiani che si sono fatti abbindolare dalle sue “proposte” che un conto è parlare alla pancia e un conto è prendersi responsabilità serie per far risalire il Paese.

Nemmeno Grillo si aspettava un risultato del genere, così ha abbondato con le cazzate, come quella che il suo programma economico (tre paginette appena) era stato scritto nientemeno che dal Premio Nobel per l’economia, Joseph Stiglitz, cazzata in stile berlusconiano prontamente smentita propria da Stiglitz. E adesso non sa cosa fare né come fare. Allora fa l’unica cosa che sa fare bene, attaccare tutto e tutti, distruggere e gettare fango sull’Italia. lo ha fatto anche oggi con una intervista al giornale tedesco Focus dove ha descritto una Italia allo sbando dopo che per due giorni il Presidente della Repubblica, Napolitano, aveva cercato di rassicurare tutti.

Grillo va stanato e sputtanato, ha ragione Renzi, e per farlo non esiste né un Governo Bersani né tantomeno una alleanza PD/PDL come proprio Grillo vorrebbe. No, ci vuole un bel Governo tecnico presieduto da una personalità importante e super partes che proponga al Parlamento quelle leggi indispensabili che necessitano al paese. Poi vediamo se Grillo le fa votare.

E’ arrivato il momento di smascherare il grande bluff di Grillo, la stangata ai danni dell’Italia e degli italiani che non può che portarci alla rovina definitiva. Poi si vada pure a nuove elezioni, ma con le idee molto più chiare.