Blog Medio Oriente

I tunnel di Hezbollah costruiti sotto gli occhi di UNIFIL

Anche Hezbollah sta costruendo tunnel del terrore che attraversano il confine israeliano, sia per posizionare i missili in previsione di una guerra con Israele che per organizzare sortite in territorio israeliano. A rivelarlo è un documento pubblicato ieri dal quotidiano libanese as-Safir.

Secondo quanto scrive as-Safir i tunnel sarebbero molto più sofisticati di quelli costruiti da Hamas, dispongono di un sistema di ventilazione, di umidificatori, persino di luoghi di ricreazione per i terroristi. I missili posso essere stoccati nei tunnel anche per lungo tempo proprio grazie al sistema di ventilazione che contribuisce a non corrompere gli elementi. I tunnel di Hezbollah dispongono di energia elettrica e scorte di viveri che permettono ai terroristi di rimanere nascosti per diverso tempo. Dispongono infine di sofisticati sistemi di monitoraggio con i quali i terroristi di Hezbollah controllano in tempo reale tutto quello che avviene in territorio israeliano.

In verità in Israele è da diverso tempo che si è a conoscenza dei tunnel costruiti da Hezbollah e il fatto che non se ne parli non vuol dire che non si conosca la loro ubicazione. Nel maggio del 2015 furono gli stessi terroristi di Hezbollah a mostrali. Nei mesi scorsi lungo il confine nord di Israele sono stati posizionati diversi sistemi di controllo e gli abitanti istruiti a dovere su come comportarsi in caso di sortite di Hezbollah in territorio israeliano. Il rapporto di as-Safir quindi non direbbe nulla di nuovo se non fosse stato inserito in un contesto più ampio in cui si parla della cosiddetta “resistenza” e non contenesse esplicite minacce (imminenti n.d.r.) a Israele.

Allora la domanda da porsi è: qual’è il vero ruolo di UNIFIL nel sud del Libano? Proteggere la pace e impedire a Hezbollah di riarmarsi, come prevede la risoluzione 1701 oppure, al contrario, proteggere gli Hezbollah? E visto che ormai tutti sono a conoscenza di questi tunnel, come mai UNIFIL non fa nulla?

1 Comment

Click here to post a comment
  • Unifil è come l’ONU intera, il trionfo dell’inutile e del dannoso.
    Per il resto, Israele saprà come attrezzarsi contro questi barbuti pretoriani dell’Iran