Yasser Arafat è stato ucciso dal Mossad. A dirlo (sottointeso) è Al Jazeera

Written by | Secondo Protocollo

Tutti fermi. Credevate che a uccidere Yasser Arafat, l’unico terrorista al mondo insignito del Nobel per la Pace e noto corrotto internazionale, fosse stata una malattia? Eravate in errore. A uccidere l’uomo che inventò la Palestina e il popolo palestinese  stato il Mossad.

Secondo una inchiesta di Al Jaseera, noto network imparziale (e già ci sarebbe da ridere), a uccidere Arafat sarebbe stato il Polonio opportunamente nascosto nel suo spazzolino da denti. E qui ci sarebbe da che ridere di nuovo, Yasser Arafat che si lava i denti sarebbe una notiziona.

Comunque, cosa hanno scoperto gli investigatori arabi? Presi dai dubbi sul fatto che il povero Yasser si fosse sentito male all’improvviso quando tutte le fonti mediche dicevano che stava benissimo, gli investigatori di Al Jaseera hanno pensato che non poteva che esserci il Mossad dietro alla morte del terrorista che inventò la Palestina. Logico, c’è sempre il Mossad dietro alle cose che riguardano gli arabi.

Non sono bastate quindi le indagini svolte dai maggiori specialisti mondiali, non è bastata l’ipotesi che, come un uomo normale, il terrorista insignito del Premio Nobel per la Pace potesse anche morire di malattia. No, ne dovevano fare un martire. E cosa ti vanno a tirare fuori allora quelli di Al Jaseera per garantire a Yasser Arafat il nobile e paradisiaco appellativo di “martire”? Il Polonio.

Si cari amici, il Polonio, quel veleno radioattivo che il KGB usava per uccidere i dissidenti russi senza lasciare traccia (ricordate Alexander Litvinenko?). Si proprio quello a cui misero il Polonio nel sushi. Bene, quelli di Al Jazeera hanno scoperto che gli investigatori e i medici legali che hanno indagato sulla morte del terrorista arabo più famoso al mondo si sono dimenticati di fare le ricerche sul Polonio. Così vanno dalla vedova di Arafat, quella che vive a Parigi godendosi le centinaia di milioni sottratti ai palestinesi, le chiedono uno spazzolino da denti usato dal povero Yasser che lei, naturalmente, custodiva ben sporco dopo tutti questi anni, e lo fanno analizzare. Sorpresona: ci sono tracce di Polonio 210 che, logicamente, non è finito li per caso ma c’è stato messo dal Mossad.

Beh, quelli di Al Jazeera non dicono proprio questo, non dicono apertamente che sia stato il Mossad a uccidere Yasser Arafat, ma lo fanno capire benissimo, anche perché chi volete che uccida un terrorista arabo se non il Mossad? Di certo non la CIA. Una volta che dicono di averne beccato uno non fanno vedere nemmeno il corpo, figuriamoci se usano il Polonio con il rischio di essere smascherati da Al Jazeera. I russi poi, hanno altri metodi più sbrigati e “globali” (leggi Cecenia). Quindi può essere stato solo il Mossad.

Evviva, finalmente sappiamo la verità sulla morte di Yasser Arafat. Non è morto come un normale essere umano ma è stato ammazzato da quei cattivoni di Israeliani. Ora può anche lasciare il purgatorio islamico, dove aspettavano questa notizia con trepidazione, e dirigersi verso il Paradiso dove lo attendono le decine e decine di vergini destinate ai martiri di una certa importanza. Giustizia è fatta. Resta solo un dubbio: dove cavolo lo ha preso la moglie lo spazzolino da denti di Arafat?

Miriam Bolaffi

Last modified: Dic 3, 2017

10 Responses to :
Yasser Arafat è stato ucciso dal Mossad. A dirlo (sottointeso) è Al Jazeera

  1. Dido ha detto:

    Cara Miriam, lo spazzolino da denti contaminato dal Polonio, abiti intrisi di polonio ecc… le solite bufale.
    Forse pochi si ricordano che l’ex terrorista, insignito di “medaglie” al valor civile da tutto il mondo, era affetto da AIDS, preso non si sa dove, forse per una trasfusione poco accorta o forse per un rapporto poco raccomandabile. Ma questo non conta, nemmeno che era morto da parecchio tempo prima che denunciassero la sua morte, dopo aver scovato gli ultimi conti correnti sparsi tra la Svizzera e l’America, ma tant’è!

  2. Dido ha detto:

    Cara Miriam, lo spazzolino da denti contaminato dal Polonio, abiti intrisi di polonio ecc… le solite bufale.
    Forse pochi si ricordano che l’ex terrorista, insignito di “medaglie” al valor civile da tutto il mondo, era affetto da AIDS, preso non si sa dove, forse per una trasfusione poco accorta o forse per un rapporto poco raccomandabile. Ma questo non conta, nemmeno che era morto da parecchio tempo prima che denunciassero la sua morte, dopo aver scovato gli ultimi conti correnti sparsi tra la Svizzera e l’America, ma tant’è!

  3. Gianni Centola ha detto:

    ma che sprovveduto questo Mossad, uccide un bravo e onesto
    terrorista come Arrrafffat con lo spazzolino da denti avvelenato
    e poi lascia li lo stesso spazolino , in modo che lo trovino e lo consegnino come santa reliquia alla trepidante onesta e innamorata moglie, che lo conserva gelosamente, anzi , usa lei stessa quale inoppugnabile prova d’ amore ……….
    Mah !!! Non ci sono piu’ i servizi segreti di una volta

  4. Gianni Centola ha detto:

    ma che sprovveduto questo Mossad, uccide un bravo e onesto
    terrorista come Arrrafffat con lo spazzolino da denti avvelenato
    e poi lascia li lo stesso spazolino , in modo che lo trovino e lo consegnino come santa reliquia alla trepidante onesta e innamorata moglie, che lo conserva gelosamente, anzi , usa lei stessa quale inoppugnabile prova d’ amore ……….
    Mah !!! Non ci sono piu’ i servizi segreti di una volta

  5. massimo ha detto:

    @Dido @Centola
    Ma quanto so cattivi questi ebrei e Israeliani!?
    ieri sera su FB una tizia (di sinistra,) mi ha fatto un’elenco
    di industrie e società che secondo lei sono in mano ai cattivi ebrei
    che detengono il potere mondiale (leggasi:complotto).
    Hitler ha trovato una motivazione per fare quel che ha fatto.
    Cosa gli avreste risposto voi? ero su un gruppo non creato da me
    altrimenti mi sarebbe uscito il meglio di me.

  6. massimo ha detto:

    @Dido @Centola
    Ma quanto so cattivi questi ebrei e Israeliani!?
    ieri sera su FB una tizia (di sinistra,) mi ha fatto un’elenco
    di industrie e società che secondo lei sono in mano ai cattivi ebrei
    che detengono il potere mondiale (leggasi:complotto).
    Hitler ha trovato una motivazione per fare quel che ha fatto.
    Cosa gli avreste risposto voi? ero su un gruppo non creato da me
    altrimenti mi sarebbe uscito il meglio di me.

  7. Dido ha detto:

    Caro Massimo, hai fatto male a non rispondere a quella “splendida” ragazza che, grazie a quell’elenco di industrie israeliane “padroni del mondo” lei potrà vivere più a lungo e bene. Che faccia l’elenco di industrie islamiche che abbiano salvato da malattie il genere umano, e poi vedremo cosa dirà. Un abbraccio.

  8. Dido ha detto:

    Caro Massimo, hai fatto male a non rispondere a quella “splendida” ragazza che, grazie a quell’elenco di industrie israeliane “padroni del mondo” lei potrà vivere più a lungo e bene. Che faccia l’elenco di industrie islamiche che abbiano salvato da malattie il genere umano, e poi vedremo cosa dirà. Un abbraccio.

Comments are closed.