Parliamoci chiaro, pur con tutto il rispetto e la stima per Netanyahu, gli sviluppi del programma nucleare iraniano e la decisione di ieri di allungare ulteriormente di nove mesi (luglio 2015) il termine per arrivare a una soluzione definitiva del problema evidenziano l’enorme errore commesso da Netanyahu nel fidarsi del... Leggi di più
Premetto che sollevai dubbi su Federica Mogherini sin dalla sua nomina a Ministro degli Esteri, quindi in tempi non sospetti. Ciò premesso, mi angoscia non poco constare che la sig.ra Mogherini è andata oltre ogni più rosea aspettativa e si è mostrata veramente per quello che è, la degna erede... Leggi di più
Pochi giorni fa il Presidente Obama ha lanciato la sua “strategia” per combattere lo Stato Islamico, ISIS, annunciando però che non invierà truppe di terra. La cosa, conoscendo Obama, non stupisce affatto ma ci si aspetterebbe almeno che gli Stati Uniti mettano in condizioni chi combatte sul campo di farlo... Leggi di più
Il sottoscritto è certamente uno dei più accesi critici di Barack Obama, persona che reputo vigliacco e allo stesso tempo cinico, un Presidente che negli ultimi anni ha fatto una marea di danni. Allo stesso tempo rimango un estimatore di Netanyahu anche se di recente ho qualche riserva pure sul... Leggi di più
Mi stavo rileggendo con molta calma l’importantissima testimonianza di Matti Friedman pubblica ieri su Rights Reporter (leggetela perché è veramente un documento storico) e vorrei soffermarmi su alcune sue affermazioni che potrebbero aiutare i lettori a capire come funzionano realmente le cose per i media in Medio Oriente e perché... Leggi di più
La guerra di Gaza con il suo immancabile impatto mediatico ci ha fatto perdere di vista gli altri problemi che in questo momento attanagliano il Medio Oriente, a partire dal nucleare iraniano di cui non se ne parla più con buona pace degli Ayatollah che possono costruirsi la loro bomba... Leggi di più