Opinioni

Home Blog Opinioni

Lampedusa: basta retorica a buon mercato e false accuse agli italiani

Una premessa: il massacro di Lampedusa (non saprei come altro definirlo) è qualcosa che ci porteremo dietro per molto tempo e sentire qualcuno che su internet vuole trasformare quelle vittime innocenti in vittime consapevoli (se la sono cercata e via dicendo) è qualcosa di estremamente basso e vile. Le vere vittime sono loro, c’è poco da dire.

Come l’informazione distorce l’opinione su Israele

Ieri un terrorista palestinese ha investito con la propria automobile tre militari israeliani che camminavano sulla strada, ieri sera tre missili sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso Israele anche se poi sono ricaduti in territorio palestinese. Questi sono solo gli ultimi due casi di una lunga serie di attentati contro Israele e i suoi cittadini commessi da terroristi palestinesi senza che i media occidentali ne riportassero un minimo accenno.

La Jihad è arrivata in Europa ma l’Islam moderato tace

jihad-europa

«C’è solo un islam, quello rivelato dal Profeta Muhammad. Tutte le definizioni che ne danno gli occidentali sono fuorvianti. Se un musulmano uccide un soldato infedele nelle strade di Londra fa il suo dovere di buon Musulmano e segue i precetti del Profeta. Se un musulmano fa esplodere una bomba a Boston fa il suo dovere di buon musulmano perché il Profeta ha detto di uccidere chi uccide i tuoi fratelli e di difendere l’Islam con ogni mezzo».

16 anni di Jihad globale e stiamo perdendo la guerra

Sono passati 16 anni da quell’11 settembre 2001 quando Osama Bin Laden diede ordine di iniziare la Jihad globale contro gli infedeli. E si, perché dopo 16 anni bisogna parlar chiaro almeno su questo aspetto e cioè non siamo stati noi a cominciare questa guerra.

Italia sotto minaccia islamica: guerra si, guerra no. Ma da chi dipende?

In questi giorni in cui assistiamo quasi attoniti all’avanzata dello Stato Islamico in Libia con il suo corollario di atroci violenze, giorni in cui per la prima volta dopo tanti anni abbiamo sentito esplicitamente minacciare l’Italia, ci troviamo con una opinione pubblica divisa tra chi vorrebbe una guerra senza quartiere al ISIS e chi invece vorrebbe una soluzione diplomatica.

Ma che significa Islam politico?

Qualcuno dovrebbe spiegarmi il significato del termine Islam politico. Lo sento usare in continuazione da coloro che vorrebbero fare distinzione tra Islam radicale e Islam moderato inserendo quest’ultimo nel termine di Islam politico.

Obama – Datagate: quanta ipocrisia da parte dell’Europa

obama-datagate

Tutti a dare addosso a Barack Obama per via del cosiddetto datagate. Adesso sembra che abbia spiato anche i diplomatici europei. Certo, è una cosa grave, ma volete mettere con quello che sta accadendo in Medio Oriente e in Nord Africa a causa degli orrori (si orrori, non errori) di Barack Hussein Obama?

Greta e Vanessa lapidate in pubblica piazza. Ma per cosa?

Greta-Vanessa-cappucci

Vanessa Marzullo e Greta Ramelli sono state giudicate colpevoli nei tre gradi di giudizio rispettati dal web.2.1.b (ormai 2.1 è superato), cioè Twitter, Facebook e Bruno Vespa. Ma colpevoli di cosa? Certamente di ingenuità, questo mi pare impossibile negarlo. E poi?

Immigrazione e accoglienza imposta. Se dissento sono razzista?

Sulla delicata questione della immigrazione in Italia vi è un controsenso difficilmente spiegabile senza finire etichettati come razzisti o come complottisti. Tuttavia a costo di beccarmi qualche insulto voglio provare a ragionarci sopra.

Quell’assurdo collegamento tra questione palestinese e Jihad globale

La Jihad globale legata alla questione palestinese? Solo chi è accecato dall’odio verso Israele può affermare una stupidaggine del genere. Eppure è proprio questo il mantra che viene ripetuto continuamente anche da personaggi politici di un certo rilievo.

1,596FansLike
629FollowersFollow
113FollowersFollow

Ultimi articoli

Sclerosi Multipla: attenti ai ciarlatani e ai venditori di sogni impossibili

Purtroppo mio malgrado sono costretto a tornare su un argomento che ogni volta che lo tratto mi fa salire la pressione a mille: quello...