Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

5 Comments

  • Per una volta un articolo che fa informazione vera e importantissima. State diventando dei grillini complottisti!

    • se uscissi dalla mentalità grillina capiresti che sono gli unci a fare informazione seria. Su Africa e Medio Oriente poi sono i migliori

  • Sull’Africa ammetto la mia ignoranza, non sono ferrata quindi non so valutare. So che è una lacuna grave mi dovrei informare. Sul medio oriente non fate informazione ma propaganda da presupposti neocoloniali deformando e applicando regolarmente un doppio standard. Se ad esempio ci fosse un sito che, come Informazione che denuncia tutti quelli che criticano Israele, facesse lo stesso ma fosse composto da islamici e sbraitasse contro coloro che criticano l’islam politico parlereste di nazi-islamismo, di pericolo totalitario, di censura e di bavaglio alla libertà, se lo fanno i sionisti applaudite. Se l’Iran appoggia hamas o hezbollah è la prova che è un regime terrorista e pericoloso per il mondo, se l’occidente paga, appoggia, arma e protegge i “ribelli” siriani, ossia un gruppo di terroristi ferocissimi, fanatici, ulttrareligiosi, NON SIRIANI ma stranieri, che vogliono la sharia universale e che uccidono i cristiani per sport è una lotta democratica contro il dittatore. Questo articolo invece è su un altro piano, informa su una questione importantissima e che, almeno io, non ho trovato da nessun’altra parte, e lo fa in maniera dettagliata e non ideologica, raccontantdo un fatto sconosciuto e spiegando le possibili conseguenze. Questa è vera informazione da diffondere, e tornando al Movimento quello che non capite è che noi lottiamo proprio per questo. Voi avete fatto un servizio utilissimo (almeno in questo caso) e lo avete fatto gratis, senza pesare sui contribuenti visto che mi avete detto che non prendete finanziamente ne rimborsi coi soldi pubblici, i “giornalisti” di regime non informano, difendono solo i propri padroni politici e costano cifre enormi sulle nostre tasse. Dovreste essere i primi a indignarvi per i miliardi regalati a repubblica, l’unità, il giornale, libero, e compagnia sparlante, visto che sono salvati ogni giorno con i soldi nostri, e non per fare un servizio pubblico, ma per difendere la partitocrazia.

    • Scusa, ammetto di capire poco la tua mentalità. Se denunciano che l’Iran paga e arma Hamas ed Hezbollah è normale che parlino di uno Stato che finanzia i terroristi. Cosa sono Hamas ed Hezbollah? Le giovani marmotte o dei terroristi?
      Sulla Siria evidentemente non ti sei letta gli articoli. Io l’ho fatto e lo faccio ogni giorno. Non mi pare che abbiamo preso posizione, hanno criticato Assad e hanno criticato la resistenza e se proprio vogliamo essere precisi, dato che citi la PRESENZA STRANIERA, hanno criticato la partecipazione di Hezbollah libanesi e di pasdaran iraniani.
      In merito al doppio standard. E’ una frase fatta adottata da chi è abituato a leggere solo le agenzie filo-arabe. Quelle si che sono parziali e le notizie SE LE INVENTANO arrivando a riempire il web con false notizie e altro (http://sionismoistruzioniperluso.blogspot.it/p/bambini-palestinesi.html)
      In realtà mi sembrano certamente schierati ma non hanno mai dato una notizia falsa. Hanno opinioni discordanti dalle tue (e a volte anche dalle mie) ma fanno una informazione onesta come poche se ne trovano, senza estremismi o altro.

      • francamente non si capisce perché in un articolo che parla di tutt’altro problema voi andiate a finire a parlare di Medio Oriente. ma cos’è una malattia?

        In secondo luogo (e qui il discorso OT si chiude): è vero, siamo assolutamente schierati a favore della democrazia e della libertà che in Medio Oriente significa essere schierati con Israele.

Comments are closed.

back to top