Israele avverte l’ONU che l’Iran ha triplicato la capacità di arricchire l’uranio

nenny gantz onu
Il ministro della Difesa cita l’intelligence israeliana secondo cui le capacità di arricchimento dell’uranio nel sito di Fordo sono triplicate e invita il Consiglio di sicurezza a preparare sanzioni contro Teheran

In chiusura del suo viaggio negli Stati Uniti il ministro della Difesa Benny Gantz ha dichiarato nella tarda serata di lunedì che l’Iran ha triplicato le sue capacità di arricchimento dell’uranio.

«Il numero di centrifughe avanzate in possesso dell’Iran è notevole», ha dichiarato Gantz agli ambasciatori che rappresentano i membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite prima della sua partenza per Israele.

Il ministro della Difesa ha incontrato lunedì il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres e l’ambasciatore statunitense presso le Nazioni Unite Linda Thomas-Greenfield.

Il ministro della Difesa ha detto ai diplomatici che le agenzie di intelligence israeliane hanno scoperto che l’Iran ha fatto molti progressi nel suo programma nucleare.

«L’Iran ha triplicato la sua capacità di arricchire l’uranio nell’impianto di Fordow»

Benny Gantz

«L’Iran ha triplicato la sua capacità di arricchire l’uranio nell’impianto di Fordow», ha detto, aggiungendo che, secondo il JCPOA, all’Iran è vietato arricchire l’uranio in quel sito.

«L’Iran attualmente arricchisce l’uranio al 60%, ma se decide di farlo può portarlo facilmente al 90%», ha dichiarato.

«Dobbiamo agire per preparare una risposta operativa ed economica e impedire un nuovo accordo che favorisca gli iraniani senza farli arretrare», ha detto Gantz. «La questione deve essere affrontata anche attraverso le azioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite», ha aggiunto.

Gantz che ha accusato la Repubblica islamica di essere la principale responsabile della destabilizzazione del Medio Oriente.

«Può promuovere il terrorismo e una corsa agli armamenti. Credo che possa essere fermato e che il momento di agire sia adesso», ha dichiarato.

«L’Iran minaccia l’economia mondiale, le fonti energetiche, il prezzo dei prodotti alimentari e il commercio, nonché il libero flusso del traffico marittimo. Se otterrà un’arma nucleare, le cose peggioreranno ulteriormente», ha detto Gantz.

Ucraina: abbattuto drone iraniano. Cosa ne sappiamo delle nuove armi russe

Per la prima volta un drone iraniano viene abbattuto in Ucraina. Ecco cosa sono e come funzionano i droni iraniani detti “bombe vaganti” venduti dall’Iran alla Russia

You May Also Like