Tag

alture del golan

Browsing

Premesso che la Mogherini non mi è mai piaciuta sin da quando era stata nominata Ministro degli Esteri italiano, quindi potrei pure essere di parte nel criticare le sue scelte attuali riguardo la politica dell’Unione Europea in Medio Oriente. Ma lasciatemi per un attimo dare fiato alle trombe della critica cercando di non lasciarmi condizionare dall’antipatia che questa donnetta mi provoca.

Come sempre fanno in questi casi, gli arabi non hanno perso l’occasione per usare i palestinesi come carne da macello per i loro scopi. Ieri ad approfittarne sono stati i siriani che hanno beneficiato del “naksa day”, la ricorrenza dell’inizio della guerra dei sei giorni, per distrarre l’attenzione del mondo dalle stragi perpetrate in Siria in questi giorni.

Mentre tutto il mondo sembra concentrarsi unicamente sulla spinosa questione palestinese, in Israele la cosa viene avvertita decisamente come di “secondaria importanza”, fatti salvi coloro che vivono esclusivamente di questo (varie Ong e giornali filopalestinesi da un lato e sionisti vecchio stampo dall’altro). Il fatto non deve meravigliare, ci sono buonissime ragioni che in occidente vengono troppo spesso sottovalutate dai più, anch’essi concentrati esclusivamente sulla diatriba tra israeliani e palestinesi, sulle colonie e sulle sterili discussioni su antisemitismo, antisionismo e negazionismo.