Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

1 Comment

  • Paradossalmente la proclamazione del califfato in Mesopotamia, potrebbe sollecitare una crescita “culturale” anche in Europa.
    In due sensi.
    Primo perché un numero maggiore di europei potrà imparare il significato di questa parola, con la quale si indica che l’autorità del califfo vale per tutti i musulmani del mondo, che divengono automaticamente suoi sudditi
    In secondo luogo un numero maggiore di europei sarà in grado di prevedere che qualunque psicopatico del nostro continente dovesse decidere di convertirsi all’Islam attirato da questa prospettiva , deciderà certamente di non sentirsi più europeo, ma suddito di questo califfo.
    Ed insieme, qualunque individuo europeo di religione islamica disadattato avrà non poche tentazioni dello stesso genere.
    La situazione non é quindi allegra nemmeno per noi.
    Considerando che questa evoluzione é stata rapidissima , é probabile che le sue implicazioni siano state colte da pochi.
    Certamente non dal nostro Governo, che ha cose più “ serie “ a cui pensare.
    Soprattutto la Ministra degli Esteri Mogherini , o l’ambasciatore dell’UE in Israele, che hanno perso la pazienza con lo Stato ebraico e sono preoccupati soprattutto dalle “minacce alla pace” costituite dall’ attività edilizia israeliana a Gerusalemme e in Cisgiordania.

Comments are closed.

back to top