La rivolta dei drusi libanesi contro Hezbollah. Quello che UNIFIL non fa

Oggi nel sud del Libano è successa una cosa importantissima anche se i telegiornali non ne parleranno. I drusi libanesi hanno intercettato e bloccato un convoglio di Hezbollah che aveva appena lanciato missili contro Israele.

Che Hezbollah avesse lanciato missili contro Israele probabilmente lo sapevate già dai telegiornali. Hezbollah ha voluto ribadire il suo controllo sul Libano meridionale dopo che qualche giorno fa un gruppo di palestinesi aveva lanciato missili su Israele e provocato la reazione dello Stato Ebraico.

La scusa addotta in un comunicato in lingua araba da Hezbollah è “la risposta ai raid aerei israeliani nel sud del Libano”.

Tuttavia la vera ragione era appunto ribadire che il sud del Libano è sotto il loro controllo. Beh, grazie al cielo non è proprio detta a giudicare dai video pubblicati su Twitter e che vi propongo qui di seguito (sono tre).

In un video in particolare si vede il terrore negli occhi di un miliziano di Hezbollah. Oggi i drusi hanno fatto quello che dovrebbe fare UNIFIL e che si guarda bene di fare: disarmare Hezbollah. Ecco i video pubblicati su Twitter

Franco Londei
Politicamente non schierato. Voto chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia