Vi siete chiesti come mai il mondo fa a gara per condannare i Talebani ma non per condannare Hamas, l’Iran o altri fondamentalismi islamici? In fondo che differenza c’è tra la polizia morale iraniana e quella talebana? Forse che in ...

Indottrinava i bambini al martirio, all’odio verso l’occidente e all’estremismo islamico il Presidente di una associazione musulmana di Foggia arrestato ieri dall’antiterrorismo italiano, una novità per l’Italia, una realtà conosciuta da chi come noi segue quotidianamente le vicende del Medio ...

Che la minaccia islamica si trasferisse dal Medio Oriente all’Africa gli esperti di intelligence lo avevano già previsto nel 2016. Tuttavia nonostante le fosche previsioni in questi due anni si è fatto ben poco per impedirlo. ...

Il voto dell’ONU su Gerusalemme è una “certificazione” globale al Jihad, esattamente quello che volevano gli estremisti islamici ...

Quello a cui stiamo assistendo in queste ore in Israele non è una intifada, che in arabo significa rivolta ma che nel corso degli anni ha assunto una specie di aurea “rivoluzionaria”, quasi romanzata, questa è il Jihad di tutto ...

La Libia sembra sparita dai radar della Amministrazione Trump. Né in campagna elettorale né nei primi mesi della sua presidenza il Presidente Trump si è espresso in merito al grosso problema che rappresenta la Libia per la sicurezza del mondo ...

Ma che sorpresa, il nuovo capo di Hamas è un terrorista. Si chiama Yahya Sanwar ed è considerato un estremista, violento e imprevedibile. Rilasciato da Israele nel contesto della liberazione del soldato Gilad Shalit, era stato condannato a più ergastoli ...

Quando i bambini vengono addestrati alla guerra invece di studiare sui libri, quando allevi le nuove generazioni arabe con l’idea della «Jihad nel nome di Allah» invece di inculcare loro l’idea che possano usare il loro intelletto per creare qualcosa ...

Promettono Paradiso e vergini, palazzi dorati, cavalli alati bardati d’oro e rubini, angeli come servi. Sono i reclutatori del ISIS in Francia e a svelar le loro tecniche di reclutamento è stato un coraggioso giornalista musulmano francese infiltratosi in una ...

La Jihad globale ha capito quello che l’occidente non ha invece percepito: in Africa il terreno di conquista è molto fertile per l’Islam estremista e potenzialmente vale molto di più di qualsiasi altro scenario al mondo. ...