Dozzine di morti in Siria in attacco attribuito a Israele

Sarebbero dozzine le vittime di un attacco nel nord-est della Siria attribuito a Israele. L’attacco sarebbe avvenuto ieri in tarda mattinata ma solo questa mattina sono emersi i dettagli.

L’obiettivo

L’obiettivo dell’attacco era una base iraniana situata vicino al confine con l’Iraq mai attaccata fino adora. Un secondo attacco avrebbe preso di mira una base situata nel deserto di al-Bukamal nella provincia di Deir ez-Zor.

La zona viene usata dall’Iran come corridoio per il trasferimento di armi e truppe, le prime verso Hezbollah, le seconde verso le varie basi aperte da Teheran in territorio siriano.

Secondo testimoni locali le vittime del primo attacco sarebbero diverse dozzine tra le quali almeno 23 soldati siriani. Il numero dei feriti non è noto ma si presume che sia alto.

Questo è il quarto attacco in Siria attribuito a Israele nelle ultime tre settimane.

Franco Londei
Politicamente non schierato. Voto chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia