Tag

genocidio in darfur

Browsing

Nell’ambito dello sforzo per riuscire a consegnare il dittatore sudanese, Omar al-Bashir, alla giustizia internazionale (è ricercato dal Tribunale Penale Internazionale per crimini di guerra) gli USA hanno deciso di tagliare gli aiuti non umanitari a quei Paesi che permettono l’ingresso a Bashir o che hanno regolari relazioni con il Sudan.

Quando si dice che la legge prima o poi arriva per tutti. Il Tribunale penale internazionale per il Ruanda (ICTR) ha condannato ieri (24 maggio) Pauline Nyiramasuhuko all’ergastolo per il genocidio dei Tutsi avvenuto durante la guerra che nel 1994 fece oltre 800.000 vittime (ma furono certamente di più).

La visita del Re saudita Abdullah in Libano dei giorni scorsi è l’ennesimo atto di quello che sembra a tutti gli effetti un vero e proprio tour del sovrano saudita per risolvere le divergenze del mondo arabo con il Tribunale Penale Internazionale.

La sentenza del Tribunale Penale Internazionale (TPI) che accusa il Presidente sudanese, Omar Al Bashir, arrivata lunedì scorso è stata accolta da quasi tutta la comunità internazionale come una importante vittoria della verità storica. Peccato che non tutti l’abbiano accolta con esultanza.