Tag

indipendenza del sud sudan

Browsing

Fonte – Ormai è certo, nelle prossime settimane Israele riconoscerà ufficialmente lo Stato Indipendente del Sud Sudan e aprirà una ambasciata a Juba, capitale del neonato Stato africano. In effetti manca solo l’ufficialità perché di fatto Gerusalemme ha già riconosciuto il Sud Sudan e ha aperto una serie di trattative diplomatiche oltre ad inviare cospicui aiuti umanitari.

Ormai è certo, nelle prossime settimane Israele riconoscerà ufficialmente lo Stato Indipendente del Sud Sudan e aprirà una ambasciata a Juba, capitale del neonato Stato africano. In effetti manca solo l’ufficialità perché di fatto Gerusalemme ha già riconosciuto il Sud Sudan e ha aperto una serie di trattative diplomatiche oltre ad inviare cospicui aiuti umanitari.

John Garang de Mabior, detto “il dott. Garang”, non era un uomo qualsiasi. Capo incontrastato del Sudan People Liberation Movement (Splm) e del Sudan People Liberation Army (Spla), l’esercito sud sudanese che per oltre 20 anni combatté una sanguinosa guerra di liberazione contro il Sudan, aveva uno sguardo magnetico che ti dava sempre l’impressione di poterti scrutare dentro, di poter capire se eri sincero o se mentivi. Era senza dubbio un leader carismatico, non simpatico a tutti, ma terribilmente rispettato e temuto.