La strage di Orlando arriva pochi giorni dopo quella di Tel Aviv e anche in questo caso i media hanno evitato accuratamente di parlare di terrorismo islamico, almeno all’inizio, e anche ora che appare tutto più chiaro sulle idee dell’attentatore ...

Non abbiamo fatto in tempo a gioire per l’istituzione della Giornata dei Diritti LGBT alla Knesset che subito arriva la doccia fredda della dura realtà che vede i partiti religiosi opporsi strenuamente alla applicazione di quei Diritti LGBT ai quali ...

Una giornata dedicata a discutere dei Diritti LGBT in Israele. Lo ha deciso ieri la Knesset dopo che alcune associazioni LGBT israeliane avevano rilasciato un rapporto molto allarmante sull’aumento dei casi di violenza e intolleranza nei confronti della comunità LGBT. ...

Nelle mie intenzioni originarie c’era l’idea di scrivere un articolo che in occasione del Gay Pride di Gerusalemme presentasse anche “Oriented”, il nuovo film/documentario girato dal regista britannico Jake Witzenfeld e finanziato da privati che racconta la vita di tre ...

Una breve premessa: l’articolo che segue è una sorta di preambolo al rapporto sulla condizione dei Diritti delle persone LGBT che pubblicheremo nel luglio 2015 quindi alcuni dati potrebbero essere incompleti. Ma visto il peggioramento della situazione ci sembra giusto ...

Leggevo stamattina un articolo riferito a un episodio avvenuto ieri a Trieste quando le cosiddette “sentinelle in piedi” hanno inscenato la loro tipica manifestazione “a difesa della famiglia tradizionale”, puntualmente contrastate dai gruppi a difesa dei Diritti LGBT. ...

Mi fa francamente sorridere vedere nei vari gruppi pro-Israele certa gente prontissima a scagliarsi contro gli ayatollah che impiccano gli omosessuali e le stesse persone che due secondi dopo si schierano con decisione contro le unioni omosessuali o che addirittura ...

Si è svolta ieri a Gerusalemme la marcia della comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) legata al gay Pride inizialmente programmata per luglio e poi rinviata a causa della guerra di Gaza. Centinaia di persone aderenti alla comunità LGBT ...

Qualche tempo fa mi è capitato di vedere il documentario di Yariv Mozer intitolato “The invisible man” sulla vita degli omosessuali palestinesi che hanno trovato rifugio in Israele. Trovandomi in Israele per ragioni personali ho chiesto alle mie colleghe israeliane ...