Confesso che l’articolo di Ivano Marescotti pubblicato da Il Fatto Quotidiano mi era sfuggito o, più probabilmente, era finito nel calderone delle decine di articoli pressappochisti su Israele che vengono scritti volta per volta da chi vuole la ribalta mediatica. ...

Ho voluto aspettare alcuni giorni prima di scrivere qualcosa sulla cosiddetta “poesia” scritta da Gunter Grass nella quale l’ex appartenente alle Waffen-SS ribaltava di fatto la realtà e trasformava l’aggredito (Israele) in aggressore, il carnefice (l’Iran) in vittima. Ho aspettato ...