Opinioni

Ha ragione Scanzi, lo dovremmo solo che ringraziare

E se per purissimo caso dovesse dirmi che rosico, beh…anche stavolta avrebbe ragione. Rosico, eccome se rosico

Stavolta mi tocca dare ragione ad Andrea Scanzi (segnatevelo) quando dice che lo dovremmo solo che ringraziare in merito alla faccenda della sua vaccinazione contro il COVID-19.

Prima di tutto lo dovremmo ringraziare perché finalmente qualcuno ha rotto quella assurda equazione che vuole una persona essere autorevole a seconda dei follower che ha sui social media.

Scanzi ci ha invece dimostrato in maniera assolutamente definitiva che per l’autorevolezza il numero di follower non c’entra una beneamata minchia.

Puoi avere milioni e milioni di follower, ma se sei un pezzente rimani un pezzente, se sei un omuncolo rimani un omuncolo.

Non diventi uno statista con l’accrescere dei follower, non diventi un genio e soprattutto non ti trasformi da verme in uomo.

La seconda cosa che ci ha dimostrato in maniera indelebile è che non tutti i follower che hai ti seguono perché ti rispettano. Anzi, nel suo caso è probabilissimo che una buona parte di follower – come il sottoscritto – lo segua solo ed esclusivamente per leggere le stronzate che scrive.

In sostanza, in pochissime ore Andrea Scanzi ha demolito due miti dei social network che duravano ormai da troppo tempo.

E a proposito di omuncoli che si vaccinano al posto delle persone fragili, il sottoscritto è malato di Sclerosi Multipla, da pochi mesi mi hanno amputato la gamba destra e ancora non è stato vaccinato (siamo al 31 marzo).

Quindi, caro Scanzi, se volessi accusarmi di rosicare per il fatto che tu ti sei vaccinato, anche in questo caso hai ragione. IO ROSICO e mi incazzo come una bestia perché degli omuncoli, dei vermi, con molta probabilità si sono immunizzati al posto mio.

In sostanza, HAI RAGIONE SU TUTTO. Complimenti vivissimi.

Posted by
Franco Londei

Politicamente non schierato. Voto chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Tweet
Share
WhatsApp