Israele: Netanyahu e Gantz si incontreranno mercoledì. Liberman chiede responsabilità

30 Settembre 2019

Il Premier incaricato, Benjamin Netanyahu, ha parlato ieri pomeriggio con Benny Gantz e i due hanno concordato di rivedersi nuovamente mercoledì prossimo.

La decisione è arrivata dopo che una nuova tornata di incontri per la costituzione di un nuovo governo non ha dato i frutti sperati.

Nel frattempo il presidente di Yisrael Beytenu, Avigdor Liberman, ha chiesto ai due leader di assumersi la responsabilità di non mandare il Paese ad una terza elezione.

«Mi rivolgo a voi, Benjamin Netanyahu e Benny Gantz, i cittadini di Israele non vi perdoneranno se ci conducete a un altro turno elettorale solo per questioni personali e di ego», ha detto Liberman.

«Un altro giro di elezioni non porterà a un risultato diverso, ma a un disastro nazionale e una paralisi economica. Vi invito pertanto a mostrate responsabilità e a mettere da parte i vostri interessi personali, l’ego e a formate subito un governo»

Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Previous Story

MBS: «una guerra con l’Iran farebbe collassare l’economia globale»

Next Story

Somalia: attaccato convoglio europeo (italiano?) e base di droni

Latest from rr Medio Oriente

Go toTop

Don't Miss