Quello a cui stiamo assistendo in queste ore in Israele non è una intifada, che in arabo significa rivolta ma che nel corso degli anni ha assunto una specie di aurea “rivoluzionaria”, quasi romanzata, questa è il Jihad di tutto il mondo islamico contro una decisione che per quanto opinabile e certamente intempestiva, ristabilisce una questione di Diritto, quella di Gerusalemme capitale dello Stato di Israele.