Tag

diritti degli omosessuali

Browsing

Sono stati coraggiosi i gay algerini quando lo scorso 10 ottobre hanno portato avanti una iniziativa per uscire dall’anonimato e dall’isolamento in cui si trovano. L’Unione Gays et des Lesbiennes en Algérie (UGLA) ha scelto il compleanno di uno dei principali eroi nazionali algerini, Selim il coraggioso, nato il 10 ottobre 1470, come la “giornata nazionale per Gay, Lesbiche, Bisessuali e le persone transgender in Algeria” e per festeggiarla ha invitato tutti gli attivisti ad accendere una candela.

Gerusalemme 31 agosto 2010 – La differenza tra una democrazia conclamata come quella israeliana e una dittatura sanguinaria come quella iraniana si vede anche da queste cose. Mentre a Teheran gli omosessuali li impiccano (e poi Ahmadiejad va a dire orgoglioso che”in Iran gli omosessuali non esistono”) in Israele introducono nelle scuole un programma educativo contro l’omofobia.

Munir è il suo vero nome, il cognome non vuole che lo pubblichiamo perché, dice lui, ha ancora parenti nella Striscia di Gaza e non vorrebbe che fossero fatti oggetto di ritorsioni da parte degli sgherri di Hamas. Munir è un ragazzo omosessuale palestinese rifugiato in Israele, fuggito a metà del 2009 dalla Striscia di Gaza verso Israele dove sta ottenendo lo status di rifugiato.