Tag

navi iraniane nel mediterraneo

Browsing

Ci sono due fatti in Medio Oriente che avvengono in concomitanza e che all’apparenza non hanno niente in comune ma che invece sono profondamente legati l’uno all’altro. Il primo è l’arrivo di due navi iraniane nel Mediterraneo (questa mattina hanno attraccato in Siria), il secondo è l’arrivo a Gerusalemme del consigliere per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, Tom Donilon.

Due missili Grad sono stati lanciati ieri sera dalla Striscia di Gaza verso Israele. I potenti ordigni hanno colpito la città di Beersheba, nel Negev, e la vicina cittadina di Netivot, per fortuna senza fare vittime tra la popolazione civile. Il lancio dei due missili Grad seguono di poche ore una serie di attacchi effettuati da terroristi armati lungo il confine tra Israele e la Striscia di Gaza culminati con sei colpi di mortaio che hanno colpito la regione di Sdot Negev.

Apprendiamo con stupore misto a orrore che il Ministro degli Esteri, Franco Frattini, avrebbe elogiato l’operato dell’Iran in Afghanistan nella lotta al narcotraffico e al terrorismo. Lo riporta oggi il sito internet in italiano della radio-televisione iraniana (IRIB) che riferisce della visita in Italia del presidente della commissione Sicurezza nazionale ed Esteri del Parlamento iraniano, Alaeddin Boroujerdì.