E’ impossibile non notare la differenza di trattamento mediatico tra quello che sta avvenendo in Siria e quello che invece accade in Egitto. Della Siria, dove da mesi il regime di Assad sta letteralmente massacrando la popolazione civile, i media ...

Lo confesso, a me l’Islam fa paura. Mi fa paura la mentalità degli islamici di voler convertire il mondo alla loro fede a qualsiasi costo. Mi fa paura quella loro volontà di imporre regole arcane e fuori dal contesto del ...

Migliaia di persone sono scese ieri in Piazza Tahrir, in Egitto, per gridare la loro indignazione per le mancate riforme promesse dal generalissimo Tantawi (in effetti sarebbe un maresciallo ma…), il nuovo dittatore egiziano dopo Mubarak. La risposta del regime ...

Sono passati due anni dalle rivolte post-elettorali che avevano infiammato l’Iran dopo che il dittatore Ahmadinejad aveva mantenuto il potere con massicce frodi elettorali. Da allora la dissidenza iraniana è stata decimata ma non sconfitta. Migliaia di dissidenti sono ancora ...

C’è da rabbrividire a sentir parlare certi personaggi politici e una buona parte del giornalismo di sinistra e di destra. La locuzione più usata (abusata) per definire le rivolte che infiammano il mondo arabo è: “primavera democratica del mondo arabo”. ...

In queste ore in cui i paesi arabi stano letteralmente implodendo sotto le richieste da parte del popolo di avere più Diritti e più libertà, ci si domanda dove andranno a finire quei Paesi che hanno rovesciato le dittature al ...

In questi giorni assistiamo a grandi sommovimenti nel mondo arabo. Prima la Tunisia e poi l’Egitto hanno in pochi giorni rovesciato regimi che da decenni guidavano quei Paesi. Altri stati arabi stanno cercando di seguirne l’esempio, dallo Yemen al Bahrein ...

E’ paradossale che mentre la popolazione egiziana scende in piazza per protestare contro il regime di Mubarak, in due regimi islamici noti per le sistematiche violazioni dei Diritti Umani, Turchia e Iran, alcune organizzazioni che si definiscono “umanitarie”, sovvenzionate dai ...

“Senza Mubarak sarà molto più difficile raggiungere la pace”. A dirlo non sono i dirigenti israeliani ma i massimi livelli della Autorità Nazionale Palestinese (ANP) preoccupati che in Egitto vadano al potere i Fratelli Musulmani, padri putativi di Hamas. ...

In questi giorni in cui l’Egitto è sull’orlo di una vera e propria rivoluzione c’è da chiedersi dove, questa rivoluzione, porterà il paese dei Faraoni. Un ragionamento ottimistico vorrebbe che dopo Mubarak l’Egitto si trasformi in una democrazia compiuta. Purtroppo ...