Tag

bashar al assad

Browsing

Siria – Teheran non ha alcuna intenzione di abbandonare la Siria al suo destino e mentre tutti chiedono la fine dei combattimenti e una transizione pacifica e controllata del potere in Siria, il ministro degli esteri iraniano, Ali Akbar Salehi, in una conferenza stampa congiunta con l’omologo siriano, Walid Al-Moualem, annuncia che «una transizione controllata in Siria è un’illusione».

«Noi siriani non odiamo Israele. Ci viene inculcato l’odio verso gli israeliani per distogliere la nostra attenzione dalle porcate del regime». A dirlo è un importante membro dell’opposizione siriana fuggito negli Stati Uniti in una intervista al quotidiano israeliano Ynet. «Il mondo dovrebbe bombardare Assad così come ha fatto con Gheddafi» ha detto tra le altre cose il giovane siriano al suo intervistatore (qui trovate l’intervista).

Ieri l’esercito siriano ha usato i carri armati contro la folla inerme che si era radunata nella città di Homs. Risultato, 27 morti e un numero imprecisato (ma altissimo) di feriti, il tutto nel più assoluto silenzio dell’occidente e della “grandi” organizzazioni per la difesa dei Diritti Umani, impegnate più a chiedere al Canada l’arresto di Bush piuttosto che a seguire l’evolversi della situazione in Siria.