Fascisti di sinistra

10 Marzo 2024
i fascisti di sinistra antisemiti

I fascisti di sinistra li riconosci subito. Dicono di manifestare per la pace ma se una ragazza esibisce un cartello per chiedere giustizia per le donne violentate il 7 ottobre e per quelle rapite, viene buttata fuori dal corteo come un’appestata e senza tanti complimenti.

I fascisti di sinistra dicono di manifestare per la Palestina ma dei palestinesi non gliene importa nulla, loro manifestano contro Israele non per i palestinesi.

I fascisti di sinistra li riconosci subito perché se gli chiedi perché non manifestano anche per i palestinesi ghettizzati in Libano, massacrati in Siria e in Iraq ti rispondono che non sanno di cosa parli e che comunque è sempre colpa di Israele, la colpa di esistere.

I fascisti di sinistra li riconosci subito perché ovunque vadano chiedono la tregua umanitaria, ma nessuno che chieda la resa umanitaria di Hamas.

I fascisti di sinistra non parlano mai del pogrom del 7 ottobre e se ne parlano è per dare ragione ad Hama.

I fascisti di sinistra dicono di essere difensori dei Diritti Umani ma non parlano mai dell’Iran, del record di esecuzioni, di come trattano le donne, di come gli Ayatollah siano dietro a qualsiasi conflitto in Medio Oriente.

Anzi, per i fascisti di sinistra l’Iran è a capo del cosiddetto “asse della resistenza” contro Israele e quindi onore e gloria agli Ayatollah.

I fascisti di sinistra li riconosci perché sono amici dei palestinesi solo se ammazzano ebrei. Se per caso non hanno questa “qualità” oppure sono ghettizzati da regimi arabi che li considerano un problema, affamati e perseguitati ma impossibilitati a nuocere ad Israele, allora per i fascisti di sinistra non valgono nulla. Sono inutili.

I fascisti di sinistra sono quelli che chiamano fascista l’unica democrazia in una regione di soli regimi arabi. Un’isola di Diritti in un mare di violenza islamica.

I fascisti di sinistra sono quelli che nelle università, con la forza, impediscono di parlare a chi non la pensa come loro. Impediscono agli scrittori ebrei di presentare i loro libri. Danno del “fascista sionista” a David Parenzo, uno che di certo può essere accusato di tutto ma non di essere fascista (e credo nemmeno sionista).

I fascisti di sinistra sono sempre esistiti e si integrano perfettamente con il peggiore liquame di destra, che di diverso ha solo il colore delle bandiere ma sempre fascista resta.

Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

detenuti italiani all'estero consigli
Previous Story

Detenuti italiani all’estero: riflessioni partendo da Ilaria Salis

putin vince elezioni in russia la gioia di trump
Next Story

Incredibile: Putin vince le elezioni in Russia. La gioia di Trump

Latest from Opinioni

sentenza contro donald trump

Donald Trump nei guai (forse)

Martedì della scorsa settimana Donald Trump ha subito una battuta d’arresto significativa nel suo tentativo di sfuggire a una condanna penale, il tutto grazie
Go toTop

Don't Miss