Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

3 Comments

  • Intelligente analisi. Inizio ad essere veramente preoccupato. Temo che una volta approvato l’accordo dal senato inizieranno a soffiare i venti di guerra in Corea e nel Medioriente.

  • Quello che chiamiamo “occidente” è il prodotto di un processo lungo e articolato di cui la pace di Westfalia, corollario della tremenda guerra dei trent’anni, fu una delle tappe fondamentali. Io non saprei proprio dire se Obama ne sia cosciente o meno, certo è che auspicare per l’islam la sua guerra dei trent’anni col suo corollario, non mi sembra da criminali o irresponsabili. Certamente ciò comporta gravi rischi per Israele, ma anche altrettante opportunità, per esempio un confine veramente sicuro e cioè ben più ad est del giordano: perlomeno al bordo dell’altopiano. Prendere posizioni, auspicare alleanze è ciò che Israele non dovrebbe fare: rischia solo di alienarsi la simpatia e il sostegno di tanti.

  • A Obama della maggioranza della gente, figuriamoci del Congresso, non potrebbe importare di meno: lui ha la luce della sua ideologia, totalitaria e totalizzante, da buon maomettano marxista.

Comments are closed.

back to top