I “pacifisti”, te li raccomando. Noi li chiamiamo “pacivendoli” e la spiegazione la trovate nell’articolo linkato. Hanno negli occhi solo i palestinesi, o meglio, hanno negli occhi e nella lingua (o penna) solo l’odio per Israele.

Sono talmente ipocriti da risultare persino stucchevoli. Gente come Vauro Senesi, pronti a organizzare flotille per Gaza o come altri pacivendoli famosi che appena aprono bocca vengono ripresi dalle agenzie di tutto il mondo, non hanno detto una parola sulle stragi (anche di palestinesi) perpetrate da Assad. Che cavolo, il dittatore siriano è un nemico di Israele, non si tocca anche se ammazza 15.000 persone in un anno.

Ma adesso il cult sono gli appelli affinché Israele non attacchi l’Iran. Il più famoso è quello che  400 israeliani, tra i quali diversi accademici, hanno firmato per chiedere ai piloti israeliani di non bombardare l’Iran. Lo trovate qui.  Ad Ahmadinejad però nessun appello. Nessuno che gli chieda di rinunciare alla bomba atomica per salvare vite umane. E no, che cavolo, la bomba serve per cancellare Israele dalla faccia della terra, la cosa non è in discussione.

Dunque, quindi cerchiamo di capire come ragionano questi pacivendoli. Assad massacra 15.000 persone in poco meno di un anno e va tutto bene. Ahmadinejad costruisce un arsenale atomico con l’intento di spazzare via Israele, di fare un nuovo olocausto ebraico, e va tutto bene. Missili a migliaia da Gaza contro Israele e va tutto bene. Israele si difende colpendo i terroristi a Gaza e succede il finimondo. Israele ventila l’idea di un attacco contro l’Iran per scongiurare un nuovo olocausto ebraico e succede il finimondo. C’è qualcosa che non va sotto la bandiera arcobaleno. Si difendono criminali di guerra, genocidi e terroristi e si attacca l’unica democrazia reale in Medio Oriente.  Lasciamo stare poi gli altri teatri di guerra (alcuni veramente spaventosi come il Congo o il Sudan) di cui i nostri pacivendoli se ne infischiano bellamente. La bandiera arcobaleno è diventata l’emblema dell’antiebraismo, non il simbolo della pace.

E ora un appello lo voglio lanciare io ai pacivendoli: abbandonate la bandiera arcobaleno che non fa per voi. Piuttosto adottate la bandiera verde dell’Islam. E’ certamente più consona alle vostre idee pacivendole.

[subscribe2]

Comments are closed.