Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

14 Comments

  • Fai veramente schifo e non come tanti hanno detto “dal punto di vista squisitamente estetico”, fai schifo per quello che rappresenti, per la mancanza totale di umanità. Am Israel Chai.

  • Qui si va oltre l’antisemitismo. Questa è totale mancanza di umanità, di cuore, di tutto. Che schifo… che vergogna essere italiana e donna come questa… non ho parole…

  • Ragazzi ma cosa state blaterando????la comizzoli intendeva dire che siccome è successo un putiferio per le foto che ha pubblicato sul suo profilo facebook, a causa dei numerosi commenti e critiche che ha ricevuto (sia da filosionisti che da filopalestinesi, perchè effettivamente è una cosa da condannare a priori) e che ha dovuto cancellare,polemicamente si sarebbe fatta fare una foto senza dita,così nessuno avrebbe potuto dire nulla….
    ora siccome io ho letto tutta quella parte di conversazione vi assicuro che il senso della battuta era questo…non so se voi l’avete letta o meno la conversazione in questione,mi sembra un tentativo di strumentalizzare il commento … anche la storia della foto del forno,non c’è nessuna allusione nazista … basta strumentalizzare tutto a fine antisemita. Non sto difendendo la comizzoli sia chiaro,anzi per me sta cosa delle tre dita e il rapimento sono da condannare,ma nello stesso modo c’è da condannare anche l’uccisione dei 6 palestinesi e l’aggressione della cisgiordania e gaza che sta compiendo l’esercito. SIATE OBBIETTIVI per favore

    • come no, infatti noi la Comizzoli la seguiamo solo da due giorni……ma dai….
      guarda che la seguiamo da un bel po’ e lei può pure arrampicarsi sugli specchi, il senso sia della prima foto che della sibillina frase di ieri è chiaro a tutti (e lasciamo stare per pietà tutto il resto). Poi ognuno è libero di credere a ciò che vuole. In ogni caso c’è una giustizia sia italiana che israeliana (per non parlare di quella della ANP), se si vuole difendere si difenderà argomentanto le sue ragioni

        • non ti credere Paolo, ha dato del “traditore” ad Abu Mazen perché ha detto che bisognava consegnare i responsabili dell’omicidio. Sai, Abu Mazen è uno parecchio permaloso

  • va beh come al solito quello che dite voi è vangelo…oops TORAH,quello che esprimono gli altri sono solo falsità di propaganda islamica….ok basta crederci….

    ripeto e ribbadisco l’avete letta tutta la conversazione o avete solo estrapolato la frase?

    secondo:la foto vicino al forno (e se vedevate tutto il contesto nel profilo lo potevate sapere) è stata fatta solo perchè prima stava parlando di aver avuto un momento di relax mangiando una pizza…
    quindi non c’entrano proprio niente i riferimenti nazisti che ogni volta voi avete bisogno di trovare…

    terzo:non bisogna essere filosionisti come voi x capire che la storia delle tre dita fatta da un internazionale è sbagliata,lo capiamo anche noi :basta essere obbiettivi,come una testata giornalistica come voi dovrebbe essere.
    dovrebbe.

  • La “signora” in questione è corsa ai ripari solo dopo che quella foto aveva scandalizzato persino parecchi antisionisti perché fino a un paio di giorni fa ci faceva la bella con il suo codazzo di antisemiti e si gongolava del fatto che Deborah Fait avesse scritto di lei su Informazione Corretta. Adesso che ha capito di averla fatta troppo grossa dice di essere stata fraintesa. E in merito a quel messaggio riportato da questo articolo si capisce benissimo a cosa alludeva e se si sapessero i retroscena sarebbe ancora più palese. Ma li dovrà spiegare a chi di dovere. Quelli di RR sanno di cosa parlo e sicuramente saranno loro a spiegarlo

  • Ho aspettato la notte per poter scrivere qualcosa, per rispetto al Popolo Ebraico e a tutta Israele che in questo momento piange e si dispera per il vile atto di bara aria perpetrato nei confronti di tre giovani ragazzi pieni di vita , che avevano solo il torto di essere Ebrei…le più sentite condoglianze alle famiglie dei ragazzi così presto strappati alla Vita. Il mio Cuore piange come quello di tanti amici Veri di Israele, c’è tempo per fare i conti con i barbari Omicida ma che questi conti siano fatti e chiusi una volta per tutti.

Comments are closed.

back to top