Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

5 Comments

  • È’ mia opinione personale che il tuo rosicamento avresti fatto meglio a tenertelo per te.

    Firmato :
    Una moglie cattolica fiera di suo marito ebreo.

  • Invece trovo che fosse ora, in modo da rispondere senza neanche parlare a
    tutti quelli che ci vorrebbero affondare i denti e non sono solo musulmani e palestinofili in genere

  • Son d’accordo in linea di massima con quanto espone l’autore dell’articolo. Ma se in Israele intenderanno approvare la legge che lo identifica “Stato dei sionisti” in luogo di quella che in realtà intendono approvare, vale a dire “Stato degli ebrei”, non potrebbe esserci il rischio di dar spazio a qualcosa di qualcosa di vago e incerto, senza garanzie e aperto quindi a pericoli e insidie? Provo a spiegarmi: se qualche malintenzionato affermasse: “io sono sionista e intendo ottenere la cittadinanza israeliana” e quindi un domani la otterrà, ma dietro una pelle di agnello si nasconde un animo di un falso che in realtà è un rapace assassino, attentatore, devastatore. Però effettivamente gente come Moni Ovadia e Gad Lerner stanno abbastanza anke a me sul…ma ke belle facce di bronzo!

Comments are closed.

back to top