Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

8 Comments

  • L’ANSA continua a disinformare pesantemente e a riprendere sistematicamente i deliri del regime. Questa è un’ANSA di poco fa

    La tv di Stato iraniana ha detto che nelle manifestazioni dell’opposizione del 27 dicembre sono stati arrestati ‘alcuni stranieri’.
    Il ministro dell’Intelligence, Heidar Moslehi, ha detto che gli arrestati sono stranieri arrivati a Teheran due giorni prima delle manifestazioni e che hanno diretto le iniziative di propaganda e la guerra psicologica contro il sistema. Essi, ha aggiunto il ministro, erano in possesso di telecamere e altro equipaggiamento

  • sono convinto che la bella signora senza…….nonconosce iran e iranini ,la rivoluzione ha fatto il popolo iraniano ,non khomini o ahmadinejad so ,per essere riconescenti bisogna parlare cofuso e male del picolo e grande ahmadinejad,purtroppo quello che ti sfugge non sai che nel arco di pochi anni a portato iran circuito del complesso nucleare pacifico ed industriale grazia a dopo.

  • Ma che bello….. abbiamo un sostenitore del dittatore Ahmadinejad. Ci mancava 😉

  • per poter parlare di un popolo bisogna conoscere quel popolo la sua religione la sua cultura la posizione geoplitica la geografia ecce ecce grazia.

  • Infatti, per poter parlare di un popolo bisogna conoscerlo e sopratutto bisogna conoscere le aspirazioni che quel popolo ha. Ci sono milioni e milioni di iraniani che odiano quel dittatore che tu ami così tanto. Ci sono milioni e milioni di iraniani per cui tu ti arroghi il diritto di parlare. Se vuoi commentare o contestare l’articolo perché lo ritieni non corretto lo puoi fare. La tua propaganda per il dittatore Ahmadinejad e per quell’assassino di Khamenei valla a fare da un’altra parte

  • per cara miriam ,vedi come parli arrogante prepotente com un dittatore,io semplicemente ho risposto la mia idea pice o no,condividi o no,credo di avere il dirito di parlare non altrove ma qui,in questo momento sto quardando il gandi mi sta passando davantiallocchio come inghlesi stanno massacrando gli indiani,sai una cosa indipendenza ha un prezo non indifrente ,io ti capisco so che cosa provi quando senti parlare uno come me ,ti viene dificile a coprendre non per offeza .non vorrei alungarmi piu di tanto ci sara altre occasioni per poter scriverci. ti saluto ,a dopo.

  • Noemi vorrà scusarmi oppure accusarmi di essere un terrorista islamico, dipenderà dal suo umore.
    Il mio parere sul suo articolo è che tutte le sue similitudini cadono di fronte al fatto che a Tel Aviv ( con Obama al seguito e i club sionisti di Rotschild in regia) hanno pensato di rovesciare il governo iraniano perchè non si mette agli ordini. Quella verde, nonostante raccolga simpatie in persone che vorrebbero apportare miglioramenti al sistema sociale ed economico, non è per nulla una rivoluzione, tant’è che il progetto è quello di rimettere al potere il figlio del defunto criminale Pahalavi .

Comments are closed.

back to top