La buona informazione in Italia: 60 missili su Israele e nessuno ne parla

By , in Blog Opinioni on . Tagged width: , , ,

informazione-italiana-israele

Se non fosse per qualche eroica testata in Italia nessuno saprebbe nulla del fatto che ieri Israele è stato vittima di uno dei più massicci attacchi missilistici dal 2012. Oltre 60 missili piovuti sul sud di Israele in poche ore.

Avete sentito qualcosa? Avete visto qualche articolo? Avete per caso sentito la Mogherini pronunciarsi su un fatto così grave? Naturalmente no e sapete perché? Perché la reazione israeliana è stata così chirurgica che non ha fatto vittime tra i civili, altrimenti altro che titoli.

Ecco a voi l’informazione italiana, una informazione che tace su un fatto gravissimo come quello accaduto ieri (si è sfiorata la guerra prima che gli arabi alzassero le mani in segno di resa) o che dedica poche righe al un enorme sequestro di armi dirette a Gaza e partite dall’Iran.

E in tutto questo, tra questi due episodi gravissimi, si inserisce il silenzio assordante della signora Mogherini, neo Ministro degli Esteri con molti dubbi alle spalle.

Ho il sospetto che tutto questo silenzio sia deliberato e che in fondo alla informazione italiana sia andata male perché non ha potuto titolare “Israele attacca Gaza”.

Una nota di merito va al canale allnews RAI NEWS 24, pagato profumatamente con le nostre tasche, che non da alcuna notizia dell’attacco a Israele ma in compenso ci fa sapere che in Texas un ubriaco si è schiantato sulla folla. Quanti di voi non sarebbero interessati a una notizia del genere?