Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

11 Comments

  • Meno male che qualcuno si adopera per spiegare quello che stampa e mezzi di informazione italiani a servizio dei attuali governi si guardano bene a divulgare servendo e “lecando il sedere” dei nemici di sempre d’isrele e degli ebrei in genere

  • Voi invece non siete di parte.Ecco perchè toglierei i finanziamenti pubblici ai giornali : tanto qualcuno che vi finanzia lo trovate lo stesso.Almeno lo stato risparmia qualche euro.

    • Peccato che noi non siamo né un giornale né prendiamo soldi pubblici. E si, siamo di parte. Prova a usare la lettura, lo diciamo pure.

      • Era in generale 🙂 e sto leggendo sempre le stesse cose ormai.razzi…scudi umani…peccato che israele è riuscita a mettere telecamere e microfoni al Cremlino e nella sede delle nazioni unite,e non ho ancora visto un immagine di bambini usati come scudi umani.

        • Cavoli, nemmno noi che secondo alcuni idioti saremmo pagati dal Mossad ne sapevamo nulla di cimici al Cremlino e alle Nazioni Unite. Non è che si sbaglia con Obama? E in merito alle immagini c’è davvero da ridere, prima di tutto perché è Hamas a distribuire immagini con gente sui tetti e poi i filo-pal usano solo foto della Siria per parlare del “massacro di inncoenti” a Gaza. Come mai? Mancano le immagini originali da Gaza?

  • Bene, sono contenta di leggere, almeno da qualche parte, quelle che ritengo siano alcune delle realtà sapientemente nascoste….
    E francamente concordo più che mai sul fatto che sedicenti “pacifisti” e/o “sostenitori” dei diritti umani, più che una soluzione, siano una gran parte del problema..

  • Scusate la mia ignoranza nell’argomento, sono certamente contro l’informazione Italiana in generale, però che io sappia La7 è di De Benedetti (Ebreo), che tra l’altro è l’uomo che ha spinto Renzi alla successione di Letta, La RAI è statale e quindi di conseguenza non credo propio sia filo palestinese, che io sappia il gruppo Rothschild è un grosso azionista di Mediaset (correggetemi se sbaglio) quindi mi ripeto non credo propio che siano filo palestinesi… detto questo non voglio stare ne da una parte ne dall’ altra, in guerra si è tutti dalla parte del torto, vince solo l’ignoranza umana…..

    • 1. Il signor De Benedetti, come suo fratello e i suoi figli, è battezzato: a casa mia uno battezzato si chiama cristiano e non ebreo (poi, certo, se i Suoi criteri sono quelli delle leggi di Norimberga allora sì, non c’è ombra di dubbio: battezzato o no, De Benedetti resta pur sempre “di razza ebraica”)
      2. Non mi è chiaro il nesso tra la statalità della RAI e il non essere filopalestinese, tanto più che la politica dello stato italiano è SEMPRE stata filoaraba.
      3. Non sono dell’opinione che “non credo che” un’argomentazione scientificamente valida.
      4. Le leggende nere su Rotschild e affini le lasci a illuminati e ai giuliettichiesa, per favore.

  • Intanto aver un orientamento giornalistico diverso è già di per sé un vantaggio. Però non basta. Occorrerebbe anche una analisi (può darsi che l’abbiate fatta ma non è passata sotto i miei occhi) storica con criteri scientifici, per quanto si possa essere scientifico in fatti contemporanei. La stampa “ufficiale” aveva già informato dell’uso degli scudi umani, ma sono informazioni giornalistiche che bisogna prendere “cum grano salis”. Sarebbe opportuno ricercare le caude che hanno prodotto tanto odio nell’organizzazione di Hamas. Ora che gli USA “dialogano” con l’Iran ,Israele dovrebbe (notate il condizionale) perdere importanza geopolitica che sempre ha avuto. Rimane il nocciolo che cosa ha creato l’odio?

    • e adesso immaginiamo che tirerai fuori che la “causa” è l’occupazione e tutte quelle cose del genere. Vediamo un po’

  • Grazie per il vostro contributo per un’informazione libera. Mi servirà per la discussione in parrocchia, che attualmente è tutta schierata, in modo acritico, contro Israele.

Comments are closed.

back to top