Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

1 Comment

  • D’accordo al 100% su quanto scritto. Del resto, il mortificante inchino ( mortifi
    cante per il popolo USA che ha subito l’11 Settembre e offensivo per i morti, militari e civili, che il radicalismo islamico ha prodotto) fatto al Re saudita durante le sue prime uscite sono state un chiaro preludio, di cio’ che sarebbe
    stata la sua politica estera, e i futuri rapporti con Israele.
    Senza dubbio il peggior presidente americano del dopoguerra ed il peggior
    sostenitore di Israele a cui avrebbe volentieri fatto fare la fine della Tunisia,
    della Libia e dell’Egitto, se Israele non fosse retta da una solida democrazia.
    Quanto all’odio personale nei confronti di Nethanyau, credo che superi anche
    quello di molti leaders arabi e palestinesi, e non credo che la moglie (che di sicuro detta la sua politica interna ed anche estera) sia da meno

Comments are closed.

back to top