Franco Londei

Politicamente non schierato. Sostengo chi mi convince di più e questo mi permette di essere critico con chiunque senza alcun condizionamento ideologico. Sionista, amo Israele almeno quanto amo l'Italia

Post navigation

3 Comments

  • Se attaccheranno e quando lo decideranno loro, naturalmente, e se avverrà sarà dopo un incidente di frontiera creato apposta.
    La speranza che non avvenga è grande, ma di speranze deluse sono piene le fosse!

  • ….e se Israele, invece avesse le prove che questi fantomatici tunnel esistano e abbia bisogno di una provocazione per poter intervenire contro hezbollah ….? l’IDF sicuramente ha fatto tesoro del non aver previsto i tunnel di nell’ultimo confronto di Luglio 2014, Israele e sono convinto che non farà gli stessi errori con hezbollah ….( altrimenti sarebbe follia al ministero della difesa e non solo li ) non dimentichiamoci che dopo la guerra del Libano del 2006 quando i famosi carri Merkava III e IV subirono gravi danni proprio per le nuove munizioni anticarro a carica cava in dotazione agli sciiti armati dall’Iran ….oggi sui Metkava sono stati montati i nuovi sistemi attivi contro gli rpg, di nome trophy ….Israele subisce ogni tanto ma impara la lezione e non è da tutti gli Stati ne da tutti gli eserciti fare tesoro di sbagli o di gravi sottovalutazioni del nemico….anche questa e una grande forza dell’esercito Israeliano ….

  • Mentre non ci sono dubbi sul fatto che Israele possieda la migliore aeronautica militare in Medio Oriente, risulta più difficile stabilire a chi appartiene il primato mondiale. Alla valutazione complessiva partecipano, infatti, diversi fattori la cui importanza é necessariamente stabilita in modo arbitrario: tecnologia, quantità e diversificazione degli aerei, bravura dei piloti, etc. E’ opinione diffusa che il primato spetti all’USAF ma c’é anche chi sostiene che i recenti progressi della Russia la porterebbero al primo posto. Secondo una classifica del 2013 (un pò vecchia, ma non ne ho trovate di più recenti) il primo posto spetta agli USA, seconda la Russia, terza l’Italia (soprattutto per la bravura dei suoi piloti), quarta la Cina (soprattutto per la quantità di aerei) e quinto Israele.

Comments are closed.

back to top